Domenica 19 Settembre 2021
Un vettura in transito coinvolta durante il maltempo. Illesi gli occupanti


Tragedia sfiorata sulla Letojanni-Mongiuffi: masso si stacca e colpisce un’auto - FOTO

di Redazione | 13/09/2021 | CRONACA

2075 Lettori unici

L'auto danneggiata dal masso

Avrebbe potuto provocare conseguenze ben peggiori l’incidente che si è verificato sabato intorno a mezzogiorno sulla Strada provinciale 11 che collega Letojanni a Mongiuffi Melia. Dal costone sovrastante l’arteria, infatti, si è staccato un grosso masso che è rotolato sulla sede stradale colpendo un’auto in transito, che stava procedendo in direzione monte-mare e si trovava all’altezza di contrada Marmaruca, in territorio letojannese. Il conducente, un 63enne di Mongiuffi Melia che viaggiava al volante di una Fiat 600 insieme alla moglie, è riuscito a mantenere il controllo della vettura, colpita nella parte anteriore sinistra, per poi fermarsi una decina di metri più avanti. Nessuno degli occupanti del mezzo ha riportato ferite, ma se la roccia avesse colpito il parabrezza o il finestrino le conseguenze per il guidatore e il passeggero sarebbero potute essere ben diverse: entrambi, invece, se la sono fortunatamente cavata solo con un grande spavento. A provocare la caduta del masso sono state probabilmente le piogge degli ultimi giorni, che hanno causato diversi smottamenti e allagamenti sulla Provinciale a causa dell’indebolimento del terreno. Sul posto è giunta nell’immediatezza la Polizia locale di Letojanni, che ha interdetto l’area del crollo regolando la circolazione a senso unico alternato avvisando dell'accaduto la Polizia metropolitana: sulla Sp 11 è giunta poco dopo una squadra del Servizio Viabilità della Città metropolitana che ha provveduto a liberare la strada dai detriti prodotti dal masso, frantumatosi nell'impatto con l’asfalto.



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.