Martedì 23 Aprile 2024
Un uomo in vacanza ha perso la vita in acqua: vani tutti i tentativi di soccorso


Tragedia in mare all’Isola Bella di Taormina, turista muore durante un’immersione

di Andrea Rifatto | 02/09/2022 | CRONACA

2306 Lettori unici

L'uomo era in vacanza in città

Tragedia nel mare di Taormina nel primo pomeriggio di oggi. Un turista di nazionalità tedesca in vacanza nella Perla ha perso la vita mentre si trovava nelle acque dell’Isola Bella e per lui, nonostante i tentativi di soccorso, non c’è stato nulla da fare. La vittima, Thomas S., 63 anni, era impegnata in un’immersione subacquea intorno alla Riserva Naturale Orientata, accompagnato dalla moglie, quando ha accusato un malore che l’ha condotto rapidamente al decesso. A soccorrerlo sono stati per primi alcuni medici che si trovavano sulla spiaggia, che hanno tentato di rianimarlo intuendo sin da subito che la situazione fosse grave. Poco dopo sono arrivati i sanitari dell’ambulanza del 118 della postazione di Letojanni, che hanno avviato le manovre rianimatorie ma per lo sfortunato 63enne era già sopraggiunta la morte cerebrale e cardiaca. Fatale è stato un collasso avvenuto probabilmente durante l’immersione o la risalita in superficie per tornare sull’imbarcazione della società che lo aveva accompagnato nell'escursione marina. All’Isola Bella sono giunti i poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Taormina per ricostruire esattamente l’accaduto.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.