Domenica 19 Settembre 2021
Il 24enne è stato stroncato da un malore. Inutile ogni tentativo di soccorso


Tragedia a Itala, il giovane cantante rap Gianni Freni muore nella sua abitazione

di Andrea Rifatto | 06/05/2020 | CRONACA

34970 Lettori unici

Gianni Freni "u Jamaicano"

Tragedia questa sera nel piccolo centro di Itala. Un giovane di 24 anni, Giovanni Freni, è morto mentre si trovava nella sua abitazione della frazione Borgo. La vittima, cantante rap noto come Gianni "U Jamaicano", è stata colta da un malore improvviso che non gli ha lasciato scampo, sembrerebbe dopo aver accusato un forte mal di testa. Il 24enne in pochi istanti è finito a terra privo di sensi e nonostante l'intervento dei sanitari del 118 della postazione di Santa Teresa, allertati dai familiari, per lui non c'è stato nulla da fare perchè era ormai sopraggiunta la morte. Sul luogo della tragedia sono intervenuti anche i carabinieri. Gianni Freni era uno dei rapper più gettonati della scena messinese, musicista e compositore di musica rap abile nel freestyle, ricordato da tutti per il suo sorriso e l'allegria. Diplomatosi all'Istituto Verona-Trento di Messina, aveva Bob Marley nel sangue, tanto che sul suo profilo Facebook ha indicato come residenza la città di Kingston, capitale della Giamaica. Tanti i messaggi che hanno inondato i suoi profili social da parte di amici e fan, increduli per la notizia della sua scomparsa. Una tragedia che si consuma poche ore dopo quella di Messina, dove ieri ha perso la vita il noto dj Antonio Grillo, 29 anni, trovato morto a letto probabilmente a seguito di un malore.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.