Lunedì 15 Luglio 2024
I carabinieri lo hanno fermato a Trappitello. Ha patteggiato otto mesi con pena sospesa


Taormina. Uomo in manette per detenzione e spaccio di cocaina

29/12/2014 | CRONACA

2461 Lettori unici

I carabinieri della Compagnia di Taormina, impegnati anche in questi giorni di festa nell’attività di prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti, hanno arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio Alessandro Curcuruto, prossimo ai 60 anni, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo, residente a Calatabiano (Ct), è stato fermato a Taormina nella frazione di Trappitello, mentre si trovava in auto in compagnia di un 20enne. Il suo atteggiamento ed un recente precedente specifico hanno subito insospettito i militari, che hanno approfondito i controlli sottoponendo i due a perquisizione personale, che ha consentito di rinvenire 3 dosi di cocaina, pari a circa 1,5 grammi, detenute dal Curcuruto, mentre una dose è stata trovata nel portafogli dell’altro soggetto. L’attività di indagine ha consentito di ricostruire la dinamica e attribuire la detenzione ai fini di spaccio e la precedente cessione della sostanza stupefacente. Il giovane acquirente è stato invece segnalato alla Prefettura quale mero assuntore di stupefacenti. Nel processo in direttissima il giudice ha convalidato l’arresto: Curcuruto ha patteggiato una pena ad otto mesi, poi sospesa. Lo stesso era già stato fermato dai carabinieri circa venti giorni fa: anche in quella circostanza era in auto in compagnia di un'altra persona, già nota alle forze dell’ordine, e nella sua vettura era stata trovata una busta contenente oltre 50 grammi di marijuana; nell’abitazione, inoltre, gli uomini dell’Arma avevano rinvenuto un bilancino di precisione utilizzato per il confezionamento. Per quell’episodio Alessandro Curcuruto ed il suo conoscente erano stati denunciati in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.