Venerdì 01 Marzo 2024
La vettura è stata sottoposta a controllo dalla Polizia locale mentre era in sosta


Taormina, auto in centro con pass residenti contraffatto: denunciati marito e moglie

03/11/2021 | CRONACA

1196 Lettori unici

Il tagliando contraffatto

Ancora un altro intervento sui pass residenti nella città di Taormina. Nella giornata di ieri gli agenti della Polizia locale, coordinati dal vicecomandante Daniele Lo Presti, hanno accertato che in pieno centro storico un’autovettura esponeva un pass residenti presumibilmente contraffatto. L’attenzione degli operatori è stata attirata dal fatto che il pass in questione, seppur riferito ad un’autovettura immatricolata nel 2019, risultava del modello non più rilasciato dagli uffici comunali da oltre sette anni. Dopo brevi accertamenti la Polizia locale è risalita alla conducente dell’auto, che una volta convocata nel luogo in cui la vettura era stata lasciata in sosta, su richiesta degli agenti ha mostrato in visione il pass in questione: la verifica visiva ha permesso di appurare che il tagliando, seppur stampato su carta originale, conteneva dati non veritieri relativamente alla residenza del proprietario del veicolo, risultato il marito della donna. L’automobilista non è stata in grado di riferire in merito alla provenienza del pass e il documento è stato quindi sottoposto a sequestro penale per la successiva convalida da parte dell autorità giudiziaria. La Polizia Locale ha poi convocato anche il marito della donna, che si è avvalso della facoltà di non rispondere. I due coniugi sono stati quindi denunciati e dovranno rispondere del reato di uso di atto falso.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.