Domenica 11 Aprile 2021
Cittadini bengalesi che vendevano merce contraffatta e hanno tentato la fuga


Taormina, aggrediscono i carabinieri: arrestati tre ambulanti

22/06/2017 | CRONACA

3027 Lettori unici

Tre ambulanti di nazionalità bengalese sono stati arrestati dai carabinieri della Compagnia di Taormina al termine di servizi appiedati svolti nella città del Centauro con l’obiettivo di scoraggiare l’ambulantato in strada con la vendita sul corso principale di accessori con marche griffate palesemente contraffatte, giocattoli e merce varia di indubbia provenienza. Durante l’ennesimo controllo, al termine del quale sono stati effettuati numerosi sequestri, i tre bengalesi alla vista degli uomini dell’Arma si sono dati alla fuga ma sono stati inseguiti con l’aiuto delle pattuglie dell’Esercito italiano impegnate nella Perla nell’ambito dei servizi Strade sicure. Per non essere raggiunti, i tre si sono dimenati aggredendo un carabiniere, poi medicato all’ospedale di Taormina, dove ha ricevuto diversi giorni di prognosi. I tre ambulanti sono stati quindi fermati e posti a disposizione dell’Autorità giudiziaria. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.