Lunedì 15 Luglio 2024
Bloccato da vigili urbani e carabinieri. La donna è stata ferita al volto e alle gambe


Taormina. Accoltella la moglie, arrestato per tentato omicidio

31/12/2014 | CRONACA

3112 Lettori unici

L'uomo è stato condotto in carcere

Tragedia sfiorata stamane a Taormina. Un uomo, del quale non sono state fornite le generalità, ha accoltellato la moglie ferendola al volto e alle gambe prima di essere arrestato dai carabinieri della locale stazione e del Nucleo radiomobile con l’accusa di tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale. A scatenare la sua furia la crisi relazionale in atto ormai da mesi con la consorte: la donna aveva deciso di abbandonare la casa coniugale ma il marito non aveva accettato la situazione e aveva continuato a minacciarla, portandola a denunciarlo. Nella mattinata di oggi la donna ha notato il marito aggirarsi nei pressi del suo posto di lavoro. Preoccupata, ha contattato i carabinieri che hanno subito allertato tutte le forze dell'ordine disponibili. Anche i Vigili urbani, che già conoscevano la vicenda, sono stati avvisati affinché raggiungessero il luogo di lavoro della vittima. Scelta rivelatasi provvidenziale, in quanto quando il il marito ha raggiunto la moglie gli agenti della Polizia municipale erano già sul posto. Tutto appariva tranquillo. Ma la situazione, che inizialmente sembrava limitarsi ad una ordinaria discussione, è degenerata nel giro di pochi attimi. L’uomo ha estratto una lama da taglierino è ha assestato alcuni fendenti colpendo la moglie, prima di essere gettato a terra e bloccato dai Vigili e dagli altri colleghi della vittima. Nel frattempo è sopraggiunta la gazzella dei carabinieri ed i militari hanno fornito il loro importante supporto. Il marito è stato condotto presso la Compagnia di Taormina per evitare il linciaggio e procedere all’arresto. Successivamente è stato rinchiuso in carcere. La donna ha subito un’ampia e profonda ferita al volto e altre ferite alle gambe che sono state suturate dai medici dell’ospedale “San Vincenzo”. 

Più informazioni: tentato omicidio taormina  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.