Martedì 31 Marzo 2020
Bel gesto a Catania: il giovane lo ha poi riconsegnato al legittimo proprietario


Studente trova un portafoglio con 560 euro e lo consegna alla Polizia

12/09/2016 | CRONACA

2201 Lettori unici

Il giovane, un agente e il cittadino irlandese in Questura

Bel gesto di uno studente di Giurisprudenza dell’Università di Catania, Fedele Conti di Piazza Armerina, che nel primo pomeriggio di oggi si è presentato alla Questura etnea consegnando un portafoglio con 560 euro in contanti ritrovato pochi minuti prima in via Sangiuliano. Oltre al denaro, all’interno vi erano anche una carta di credito e una patente intestata a un cittadino irlandese. Lo stesso che poco dopo si è recato in Questura per sporgere denuncia di smarrimento, trovandosi però di fronte ad una sorpresa: l’uomo si è visto infatti riconsegnare il portafoglio completo di documenti e denaro che, verosimilmente, aveva ormai dato per definitivamente perduto, dalle mani del giovane che lo aveva ritrovato in strada. L’irlandese, un funzionario di Polizia in pensione, è rimasto positivamente sbalordito per il gesto, degno di essere raccontato. “Un fenomenale biglietto da visita per Catania, un plauso a un esemplare rappresentante di quella categoria di giovani, sempre più folta, che scelgono l’onestà quale scelta di vita“ – commenta la Polizia di Stato. “La Questura – ha aggiunto il questore Marcello Cardona – acquisisce sempre più autorevolezza nel sociale, per essere punto di riferimento per tutti”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.