Martedì 23 Luglio 2024
Incidenti tra i due comuni per la presenza del combustibile sulla sede stradale


Scia di carburante sulla Statale tra Furci e Santa Teresa, centauri finiscono sull'asfalto

di Redazione | 17/06/2024 | CRONACA

2366 Lettori unici

Disavventura senza gravi conseguenze questa mattina per alcununi centauri che procedevano sulla Strada statale 114 da Furci Siculo e Santa Teresa di Riva. Un veicolo in transito in direzione Catania ha disseminato sull'asfalto una scia di carburante per alcune centinaia di metri, dall'incrocio della Madonnina del Buon Viaggio fino alla discesa per l'ingresso nel comune santateresino e a pagarne le conseguenze sono stati alcuni mezzi a due ruote transitati poco dopo. I conducenti, infatti, a causa del manto stradale reso viscido dalla presenza del combustibile, hanno perso il controllo e almeno due centauri sono finiti a terra sul ponte Savoca, fortunatamente senza riportare ferite. Sul posto sono intervenuti alle 8 i carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Taormina, che hanno bloccato il transito sulla corsia in direzione Santa Teresa, regolandolo a senso unico alternato, per consentire ad una ditta specializzata di bonificare la sede stradale neutralizzando la pericolosa scia di carburante. Tra i due comuni si sono formate code fin quando l'intervento è stato completato e la circolazione è tornata alla normalità.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.