Lunedì 15 Luglio 2024
I carabinieri, con l'ausilio delle unità cinofile, hanno sequestrato 400 grammi di marijuana


Savoca. Un arresto per detenzione di droga ai fini di spaccio

20/12/2014 | CRONACA

3921 Lettori unici

La sostanza sequestrata dai militari

Nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio, organizzato dai carabinieri della Compagnia di Taormina, è stato arrestato a Savoca per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio il 28enne Carmelo Totaro. L’uomo, già noto alle Forze dell’ordine, era da tempo sotto la lente d’ingrandimento dei carabinieri della Compagnia taorminese: è stato raggiunto nella propria abitazione dove è stata eseguita un’accurata perquisizione con l’ausilio di due unità cinofile della Compagnia della Guardia di Finanza di Messina. Al termine delle operazioni sono stati recuperati circa 402 grammi di marijuana. Fondamentale è stato il contributo delle unità cinofile, che hanno consentito di rinvenire gran parte dello stupefacente sotterrato nel giardino dell’abitazione. La sostanza è stata sequestrata ed il giovane è stato ristretto in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo.
Oltre alle unità cinofile, i carabinieri hanno effettuato una serie di controlli con l'ausilio delle gazzelle della Radiomobile e delle pattuglie delle stazioni di Graniti, Francavilla e Sant’Alessio Siculo. A sorvegliare dall’alto un elicottero dell’Arma che ha sorvolato i territori della Compagnia fornendo il prezioso appoggio ai colleghi impegnati in strada. Ulteriori perquisizioni finalizzate al rinvenimento di sostanze stupefacenti hanno portato alla denuncia per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio di un uomo di Savoca, sorpreso con 25 grammi di marijuana ed un bilancino di precisione.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.