Domenica 24 Ottobre 2021
Aggredita mentre passeggiava con il suo animale. Intervento dei Carabinieri


Savoca, donna azzannata da un cane finisce in ospedale

di Andrea Rifatto | 15/08/2018 | CRONACA

3848 Lettori unici

Ha rischiato di subire conseguenze ben peggiori la donna aggredita da un cane questa mattina a Savoca. Poco prima delle 9.30 la 38enne F. A. di S. Teresa stava passegiando in strada con il proprio quadrupede nella frazione Contura, quando è comparso un cane di grossa taglia che si è scagliato sul suo animale per azzannarlo: la donna istintivamente si è posta in mezzo per difenderlo ma è stata morsa ripetutamente dalla bestia alla testa, dove ha riportato una profonda ferita, e agli arti superiori. La 38enne, una volta riuscita a liberarsi dalle fauci dell'animale, si è recata al Pte di S. Teresa, accompagnata dalla mamma e della sorella, per farsi medicare dal personale sanitario, che dopo le prime cure sul posto ha deciso però di condurla con l'ambulanza del 118 al Policlinico di Messina per maggiori accertamenti. A Contura sono giunti i carabinieri della Stazione di Sant'Alessio, competenti per territorio, che si sono attivati per cercare il cane che ha aggredito la donna e capire se si tratti di un animale di proprietà o di un randagio. Ma del quadrupede violento nessuna traccia.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.