Domenica 21 Aprile 2024
In fumo vegetazione e zone incolte. Momenti di apprensione per il luogo sacro


Sant'Alessio, incendio divampato sull'A18 raggiunge il cimitero e le colline - FOTO

di Redazione | 19/10/2022 | CRONACA

1054 Lettori unici

Vegetazione incenerita sotto il cimitero

Un incendio scoppiato nel primo pomeriggio ha mandato in fumo un'ampia superficie sulle colline di Sant'Alessio Siculo. Le fiamme sono divampate a ridosso dell'autostrada Messina-Catania, nelle immediate vicinanze della galleria nella zona sud del paese, e in pochi minuti hanno divorato alberi, arbusti e zone incolte fino a raggiungere il cimitero comunale. Le lingue di fuoco hanno infatti circondato il perimetro del camposanto sul lato sud-est, divorando la vegetazione presente a ridosso del muro di cinta e incenerendo alcuni alberi, creando momenti di apprensione ma fortunatamente senza provocare danni alle strutture e alle sepolture. Ridotto in cenere un tratto del sentiero pedonale che dal torrente Salice conduce al piazzale del cimitero, così come i terreni sovrastanti l'autostrada e in parte quelli di contrada Cassarina. Sul posto sono intervenuti gli amministratori comunali con la Polizia locale e il personale dell'Ufficio tecnico e a domare l'incendio è giunta una squadra dei Vigili del Fuoco dal Distaccamento volontari di Mojo Alcantara, in quanto i pompieri del Distaccamento di Letojanni erano impegnati in un altro intervento a Giardini Naxos. L'incendio in serata è proseguito nella zona a monte, difficilmente raggiungibile dai mezzi di soccorso per lo spegnimento.



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.