Sabato 27 Febbraio 2021
Dramma durante la notte, inutili i soccorsi del 118. Sul posto anche i Carabinieri


Sant’Alessio, anziana turista colta da malore si accascia e muore in strada

di Redazione | 18/08/2020 | CRONACA

1633 Lettori unici

La strada dove si è verificato il decesso della donna

Si è accasciata al suolo in preda a un malore e per lei non c’è stato nulla da fare. Dramma questa notte a Sant’Alessio Siculo, dove un’anziana in vacanza è morta nella zona nord del paese, al confine con Santa Teresa. La turista, C. L. B. di 90 anni, originaria di Palermo ma residente in Toscana, intorno a mezzanotte, si trovava sulla stradina di accesso del camping “La Focetta Sicula” quando si è sentita male perdendo i sensi: le sue condizioni sono apparse subito disperate ed è stato immediatamente chiesto l’intervento dell’ambulanza del 118, nella speranza che i sanitari, giunti velocemente sul posto, potessero ancora salvarle la vita. Nonostante i ripetuti tentativi di rianimarla con il massaggio cardiaco, a lungo praticato dal medico, non c’è stato però altro da fare che confermarne il decesso dell’anziana, sotto gli sguardi addolorati dei familiari e di quanti si erano radunati nel frattempo. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Taormina e della Stazione di Sant’Alessio e dopo gli accertamenti del caso, che hanno confermato la morte della 90enne per cause naturali, la salma è stata restituita ai familiari come disposto dal magistrato di turno della Procura della Repubblica di Messina.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.