Mercoledì 03 Marzo 2021
Un uomo ha manifestato l'intenzione di togliersi la vita in casa dopo un litigio


S. Teresa, minaccia di suicidarsi e chiama la moglie: intervengono ambulanza e carabinieri

di Redazione | 21/02/2021 | CRONACA

3427 Lettori unici

Immediato l'intervento dei soccorsi

Si sono vissuti attimi di forte apprensione venerdì sera a Santa Teresa di Riva. Un 46enne residente nella zona sud del paese, nel quartiere Barracca, dopo aver litigato con la moglie (che pare abbia annunciato l’intenzione di interrompere la relazione) ha minacciato di suicidarsi dopo che la donna è uscita di casa. Il marito l’ha raggiunta al telefono manifestando la volontà di impiccarsi con una corda all’interno dell’abitazione in cui vivono e dunque la consorte è rientrata immediatamente a casa in preda al panico e ha chiamato il numero di emergenza 112. Sul posto è giunta l’ambulanza del 118 dalla postazione di piazza Municipio e poco dopo i carabinieri della locale Stazione: nel frattempo l’uomo si è calmato ed è stato curato e poi condotto dai sanitari all’ospedale di Taormina senza particolare conseguenze, in quanto fortunatamente non ha messo in atto quanto minacciato.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.