Domenica 11 Aprile 2021
Rogo all'esterno della struttura domato dopo l'arrivo dai Vigili del Fuoco


S. Teresa, incendio al Polifuzionale: in fiamme erbacce e rifiuti

di Andrea Rifatto | 23/06/2017 | CRONACA

2914 Lettori unici | Commenti 1

Le fiamme all'esterno della struttura

Un incendio scoppiato alle 7.30 di questa mattina ha mandato in fumo erbacce e rifiuti stipati all'esterno del Polifunzionale di S. Teresa di Riva, struttura mai completata ubicata sulla Panoramica. Le fiamme si sono sviluppate sul retro dell'edificio a ridosso del muro di contenimento perimetrale e hanno avvolto cumuli di materiale di scarto abbandonato nei mesi scorsi dopo l'allestimento dei carri allegorici, costruiti nel periodo di Carnevale all'interno dell'edificio, tra cui legno, gomma, cartapesta, bombolette spray e altri rifiuti che hanno prodotto una densa nube di fumo nero visibile a distanza. Sul posto è intervenuta alle 8 una pattuglia della Polizia municipale congiuntamente agli operai comunali: gli agenti hanno richiesto l'intervento dei Vigili del Fuoco per domare le fiamme ed evitare che si propagassero nei terreni limitrofi, dove insiste anche una fabbrica per la lavorazione del legno, all'interno del Polifunzionale, dove si trovano stipati altri materiali infiammabili e nel resto dell'area esterna, utilizzata dal Comune per lo stoccaggio di rifiuti indifferenziati provenienti dallo spazzamento stradale e dalla pulitura delle aree cittadine. Poco prima delle 9 l'incendio è stato spento dai pompieri giunti dal Distaccamento di Letojanni. Il rogo potrebbe essere dovuto ad autocombustione scatenata da una bomboletta spray contenente gas, anche se non da escludersi che qualcuno si sia introdotto furtivamente dalla recinzione divelta per appiccare le fiamme e poi fare perdere le proprie tracce. Per evitare simili episodi sarebbe opportuno che l'Amministrazione comunale provvedesse a ripulire e bonificare tutta l'area evitando che continui ad essere un deposito temporaneo per lo stoccaggio dei rifiuti.


COMMENTI

Pippo Sturiale | il 25/06/2017 alle 13:02:29

La nostra zona corrisponde alla "Magna Grecia" ed allora ogni polis aveva un suo teatro, che svolgeva una funzione socio-culturale! ... Un paese senza teatro non favorisce la cultura, il pensiero alto e critico. ... Come siamo messi male ... la cultura nella spazzatura!

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.