Venerdì 03 Dicembre 2021
Tragica scoperta nel quartiere Scorsonello. Sul posto anche i Carabinieri


S. Teresa di Riva, uomo di 55 anni trovato morto nella propria abitazione

di Andrea Rifatto | 19/04/2020 | CRONACA

5879 Lettori unici

L'ambulanza e i carabinieri davanti l'abitazione

Tragica scoperta questa mattina a S. Teresa di Riva. Un uomo è stato infatti trovato morto all'interno della propria abitazione e per lui, nonostante i tentativi di soccorso, non c'è stato nulla da fare. La vittima, Giovanni Giannetto, 55 anni, rappresentante di una ditta di surgelati, viveva da solo in una villetta nel quartiere Scorsonello e fino alle 20.45 di ieri sera aveva interloquito telefonicamente con parenti e vicini di casa, senza aver manifestato alcun malessere fisico. Nulla, dunque, faceva presagire il dramma palesatosi questa mattina. Alcuni parenti che abitano di fronte hanno provato più volte a mettersi in contatto con lui, ma senza ottenere risposta, e con le chiavi che il 55enne aveva lasciato loro per ogni evenienza sono entrati nell'abitazione intorno alle 10.30, trovandolo priva di vita a letto. Immediata la chiamata al 118, con l'ambulanza della postazione di S. Teresa giunta subito dopo: il personale sanitario ha provato a ristabilire i parametri vitali ma per Giannetto non c'era ormai più niente da fare. La morte è stata causata da un arresto cardiocircolatorio ed è sopraggiunta probabilmente durante la notte: la vittima, dunque, non ha avuto modo di chiedere aiuto. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Taormina e delle Stazioni di S. Teresa e S. Alessio. La salma, trattandosi di morte naturale, è stata consegnata ai familiari per le esequie. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.