Martedì 31 Marzo 2020
Incidente in piazza Stracuzzi durante la prima serata del Romolo Folk Fest


S. Teresa, bambino cade in un canale di scolo e finisce in ospedale

di Andrea Rifatto | 04/09/2018 | CRONACA

2205 Lettori unici

Il canale dove è caduto il bambino

Se l’è cavata con due punti di sutura alla fronte e al ginocchio il bambino che nella notte tra domenica e lunedì, quando era passata da 30 minuti la mezzanotte, è rimasto ferito cadendo in un canale di scolo delle acque piovane mentre si trovava  a S. Teresa di Riva, in piazza Antonio Stracuzzi. Il piccolo, 10 anni, residente nella frazione Allume di Roccalumera, aveva raggiunto con la famiglia lo slargo alla periferia sud del paese dove era in corso la prima serata del Romolo Folk Fest e stava giocando con altri coetanei lungo il perimetro sud del piazzale, vicino al confine con il torrente Agrò. Tra una corsa e un salto, però, il bambino è precipitato all’interno del canalone, profondo circa un metro e mezzo, non segnalato né recintato, ad esclusione nella parte finale che confluisce nel sottosuolo verso il torrente Agrò. Le sue grida e il pianto, per la paura e il sangue che gli colava sul viso, hanno richiamato l’attenzione dei genitori e di altre persone, tra cui i vigili urbani, i carabinieri e i volontari della Croce Rossa di Roccalumera, in servizio per la manifestazione, che lo hanno medicato per poi condurlo con l’ambulanza all’ospedale "San Vincenzo" di Taormina, dove gli sono stati riscontrati un trauma cranico minore alla regione frontale e un trauma contusivo al ginocchio destro, entrambi con ferite lacero-contuse, ed escoriazioni al gomito destro. Fortunatamente non ha avuto gravi conseguenza dalla caduta ma ciò dovrebbe indurre il Comune a segnalare la presenza del fossato così da evitare rischi per l'incolumità pubblica. 

Più informazioni: _  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.