Lunedì 06 Aprile 2020
Rintracciato dai carabinieri dopo la denuncia sporta dalla persona derubata


Ruba un cellulare in un negozio di Santa Teresa, denunciato un giovane

di Redazione | 24/01/2020 | CRONACA

2362 Lettori unici

I carabinieri sono risaliti in breve tempo al ladro

Aveva rubato un telefono cellulare in un negozio di Santa Teresa di Riva, sottraendolo al legittimo proprietario che si trovava in quel momento nell’esercizio commerciale. Pensava di averla fatta franca, ma i carabinieri della locale Stazione lo hanno stato rintracciato e denunciato all’autorità giudiziaria per il reato di furto aggravato. L’uomo, il 29enne E. S. di Santa Teresa, con precedenti penali, è stato individuato dopo la denuncia di furto sporta dal derubato, un cittadino di 75 anni del posto, grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza dell’esercizio dove era stato commesso il furto, l'edicola-tabaccheria Latto sulla via Regina Margherita nel quartiere Bucalo, che lo hanno immortalato mentre si impossessava del cellulare. I militari dell’Arma, ai comandi del luogotenente Maurizio La Monica, sono giunti immediatamente nell'esercizio e visionando i frame delle riprese sono riusciti a risalire alla sua identità e lo hanno quindi convocato in caserma per contestargli i fatti. Il 29enne, una volta vistisi scoperto, ha poi riconsegnato il telefono cellulare, che è stato così restituito al proprietario. Ciò non gli ha però ovviamente evitato la denuncia a piede libero per furto.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.