Lunedì 15 Luglio 2024
Pensava di averla fatta franca ma è stato individuato: non potrà mettere piede in paese


Ruba un cellulare in un bar di Savoca, 40enne rintracciato e denunciato dai Carabinieri

di Redazione | 21/02/2023 | CRONACA

2378 Lettori unici

I militari lo hanno beccato in poco tempo

Un 40enne catanese, già noto alle Forze dell’ordine, è stato denunciato in stato di libertà dai carabinieri della Stazione di Sant’Alessio Siculo con l’accusa di aver rubato un telefono cellulare. I militari dell’Arma sono intervenuti dopo la una segnalazione di un cittadino, che ha denunciato di essere stato derubato del proprio cellulare mentre si trovava all’interno di un bar di Savoca, nella frazione San Francesco di Paola: giunti immediatamente sul luogo, i carabinieri hanno visionato le immagini prodotte dal sistema di videosorveglianza installato nell’esercizio pubblico e hanno individuato un uomo mentre s’impossessava del cellulare lasciato temporaneamente incustodito dal proprietario. All’esito dei successivi accertamenti, effettuati attraverso ulteriori analisi delle telecamere installate nelle vie annesse all’esercizio pubblico, i militari sono riusciti ad individuare il mezzo a bordo del quale si era allontanato l’autore del furto, successivamente rintracciato ed identificato dai militari che hanno recuperato il telefono cellulare, restituito al legittimo proprietario. Il 40enne catanese è stato pertanto denunciato alla Procura della Repubblica di Messina e a suo carico è stato emesso il provvedimento di rimpatrio con divieto di ritorno per tre anni nel comune di Savoca.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.