Domenica 25 Febbraio 2024
I ladri hanno forzato una finestra sul retro e svuotato le slot machine del locale


Roccalumera, furto nella notte al Bar del Carmine: bottino da 7mila euro

di Redazione | 25/03/2016 | CRONACA

1810 Lettori unici

Lo slot machine scassinate dai ladri

Ladri in azione la notte scorsa a Roccalumera. Ad essere preso di mira è stato il Bar del Carmine, esercizio ubicato al civico 273 di Corso Umberto, ad angolo con via Collegio: ignoti si sono introdotti nel locale, di proprietà di Santi Metauro, da una finestra posta sul retro, dopo aver tagliato l’inferriata e smontato la ventola d’areazione installata per consentire il ricambio d’aria del locale cucina. Prima di entrare nel bar avevano però sbagliato introducendosi in uno studio dentistico attiguo. Una volta dentro, hanno scassinato la cassa e le slot machine, svuotando le cassette contenenti le monete prima di darsi alla fuga. A scoprire il furto è stata intorno poco dopo le 4 la moglie del titolare, che ha avvertito il marito. I proprietari hanno subito avvisato i carabinieri, giunti al Bar del Carmine poco dopo. Il bottino portato via dai ladri sui aggira sui 7mila euro, mentre si registrano ingenti danni alle apparecchiature di gioco, alle attrezzature e agli arredi del locale. Sull’accaduto indagano i militari dell’Arma della locale stazione guidati dal luogotenente Santo Arcidiacono.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.