Giovedì 29 Febbraio 2024
Beccato durante un controllo stradale con un mezzo e un carico sequestrati in precedenza


Roccalumera, dà un nome falso ai carabinieri per raccogliere rifiuti: arrestato un 38enne

di Redazione | 21/12/2022 | CRONACA

1958 Lettori unici

I militari lo hanno subito smascherato

Ai carabinieri che lo hanno fermato nel corso di un controllo alla circolazione stradale ha fornito un nome falso, pensando forse di riuscire ad ingannarli cosicché non scoprissero che non poteva neanche circolare. Ma il suo tentativo è miseramente fallito e per lui è scattato l’arresto. A finire in manette a Roccalumera è stato un 38enne di Messina, Salvatore Musarra, già noto alle Forze dell’ordine, arrestato per falsa attestazione sull’identità, violazione dei sigilli ed attività di gestione di rifiuti non autorizzata. L’uomo è stato intercettato dai militari, ai comandi del maresciallo Domenico Musolino, mentre transitava sulle strade cittadine alla guida di un furgone: una volta avviati gli accertamenti, i carabinieri hanno ben presto scoperto che il 38enne risultava custode giudiziario del mezzo da lui condotto, così come del materiale trasportato, consistente in oltre 800 kg di rifiuti pericolosi costituiti da ghisa, ferro e cavi, che erano stati in precedenza sequestrati nell’ambito di un procedimento penale scaturito da una discarica abusiva scoperta in città dalla Polizia municipale. Nonostante ciò, Musarra si era spostato nella zona jonica, probabilmente alla ricerca di altri rifiuti pericolosi e rottami, ma è stato arrestato All’esito dell’udienza di convalida, il giudice del Tribunale di Messina ha convalidato l'arresto effettuato dai militari dipendenti dalla Compagnia Messina Sud guidata dal capitano Ettore Pagnano e ha disposto nei confronti del messinese l’obbligo di firma tre volte la settimana dinanzi ai carabinieri di Tremestieri.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.