Domenica 19 Settembre 2021
Dopo l'incidente è stato condotto dall'ambulanza in codice rosso in ospedale


Roccalumera, cade dalle scale di casa, batte la testa e finisce in coma: grave un uomo

di Redazione | 19/05/2021 | CRONACA

3168 Lettori unici

La villetta dove si è verificato l'incidente

Gravissimo incidente domestico oggi pomeriggio a Roccalumera. Un uomo che si trovava nella propria abitazione sul lungomare, nella zona sud del paese, è caduto dalle scale e ha riportato profondi traumi e dopo essere stato soccorso dai sanitari è finito in coma e si trova adesso ricoverato in ospedale. I fatti si sono verificati poco dopo le 17.30 in una villetta all’angolo tra lungomare Cristoforo Colombo e la via Longo: l’uomo, il 70enne L. V., residente ad Aci Sant’Antonio, stava salendo la scalinata esterna in cemento che conduce al primo piano dell’edificio, quando dopo aver percorso i primi due gradini è improvvisamente caduto all’indietro, forse a causa di una perdita di equilibrio, battendo violentemente il capo nella regione occipitale. A soccorrerlo nell’immediatezza sono stati i familiari che si trovavano nelle vicinanze, ma la situazione è apparsa subito grave ed è stato chiesto l’intervento del 118, giunto pochi minuti dopo dalla postazione di Santa Teresa di Riva. Il personale sanitario ha trovato il 70enne disteso a terra sanguinante e poco dopo ha perso i sensi precipitando in coma, a causa di un’emorragia cerebrale. Dopo le prime cure sul posto, l’uomo è stato condotto in codice rosso al Policlinico "Gaetano Martino" di Messina per maggiori accertamenti e le cure del caso.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.