Sabato 04 Aprile 2020
Licenza sospesa dalla Questura dopo fatti accertati dai Carabinieri di Taormina


Rissa e droga, chiusa una gelateria di Giardini Naxos

di Andrea Rifatto | 25/07/2018 | CRONACA

6117 Lettori unici

Il lungomare Tysandros di Giardini

Licenza sospesa per 10 giorni per una gelateria di Giardini Naxos. Il provvedimento, firmato dal questore Mario Finocchiaro, è stato emesso per motivi di ordine e sicurezza pubblica nei confronti del titolare dell’esercizio “L’isola del gelato”, situato sul lungomare Tysandros. La sospensione, disposta ai sensi dell’articolo 100 del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, scaturisce da gravi fatti verificatisi lo scorso 3 luglio ed accertati dei carabinieri della Compagnia di Taormina. In particolare, quella notte si è consumata una rissa che secondo la Questura di Messina ha determinato un grave turbamento della tranquillità pubblica: sul posto sono intervenuti i militari del Nucleo Operativo Radiomobile e della Stazione di Giardini e al termine degli accertamenti sono state denunciate cinque persone, sia del posto che della provincia di Catania . Inoltre, lo scorso 8 luglio, a seguito di un controllo per la prevenzione dello spaccio di stupefacenti eseguito nel locale dai militari dell’Arma della Compagnia taorminese, con l’ausilio di un’unità cinofila, è stato trovato dietro un divanetto della gelateria un involucro in cellophane termosaldato contenente 2 grammi di marijuana. Il provvedimento di sospensione della licenza è stato notificato all’esercente dalla locale Stazione dei Carabinieri e dello stesso è stato informato anche il sindaco di Giardini Naxos.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.