Giovedì 22 Ottobre 2020
Emersi ulteriori casi nelle ultime ore: i contagi potrebbero subire un'impennata


Possibile focolaio Covid a Savoca, positivo pure il sindaco. Chiuse scuole e municipio

di Andrea Rifatto | 08/10/2020 | CRONACA

6719 Lettori unici | Commenti 2

Il sindaco lunedì dopo la vittoria elettorale

C’è il rischio possa insorgere un focolaio di Coronavirus a Savoca. Ai due casi comunicati oggi pomeriggio dal sindaco Massimo Stracuzzi se n’è aggiunto almeno un altro e contagiato è risultato lo stesso primo cittadino, che in serata ha reso noto sui social network di essere positivo. “Cari amici e concittadini, mi hanno appena comunicato che il risultato del mio tampone e di qualche altro concittadino di Savoca, effettuato stamattina, è positivo - ha scritto Stracuzzi - siamo asintomatici, stiamo bene ma sarò costretto mio malgrado a stare in isolamento, vi terrò informati sull'evolversi della situazione generale del comune di Savoca”. Situazione che non sembra affatto tranquilla. Oltre al sindaco, infatti, potrebbero essere positivi altri amministratori comunali entrati in contatto con lui, così come parecchi cittadini savocesi (e non solo) che lunedì fino a sera hanno festeggiato il risultato elettorale con assembramenti davanti al seggio di Rina, al municipio e in giro per il paese, e ieri hanno partecipato alla prclamazione degli eletti, tra baci, abbracci e strette di mano, non sempre indossando le mascherine. Ma non è tutto. Si teme un’impennata di contagi soprattutto in ambito scolastico e precisamente nel plesso di Rina: il neoeletto sindaco, accompagnato da altri amministratori, è stato infatti nell’istituto ieri pomeriggio, incontrando anche genitori e studenti, per l’allestimento delle aule con i banchi monoposto: il contagio potrebbe quindi essersi esteso ulteriormente. Il sindaco ha contattato nel tardo pomeriggio di oggi la dirigente dell’Istituto comprensivo di Santa Teresa per fare presente la situazione e sono stati avvisati anche i docenti e il personale che presta servizio nelle scuole di Rina. Il plesso è stato quindi chiuso fino a lunedì 12, così come le altre scuole cittadine e il municipio. Probabile che nelle prossime ore sia effettuato un elevato numero di tamponi sui possibili contagiati.

Più informazioni: covid savoca  


COMMENTI

Mario | il 08/10/2020 alle 21:46:14

Ma si può essere più incoscienti? La prima cosa da fare era rimandare i festeggiamenti a tempi migliori ... se il buongiorno si vede dal mattino Savoca è in buone mani in buone mani ...

Giulio Teuto | il 09/10/2020 alle 13:15:15

Questa è la classe dirigente della Riviera ionica! Ma con quale autorevolezza e con quale faccia questi sedicenti amministratori chiederanno ai cittadini di mantenere le distanze, indossare le mascherine e quant'altro! È veramente vergognoso! Non si salva nessuno dalla leganord ai 5stelle in tutti i paesi della riviera. Dire che siamo in mano a gente inadeguata é solo un fin troppo generoso eufemismo. Vergogna!

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.