Giovedì 01 Dicembre 2022
Continua ad espandersi il virus in provincia e in diversi comuni della zona jonica


Record contagi nel Messinese, un morto a Taormina, quasi 100 casi a Santa Teresa - I DATI

di Redazione | 05/01/2022 | CRONACA

4434 Lettori unici

Continua ad espandersi il contagio in provincia di Messina e anche nella zona jonica. Oggi in Sicilia sono emersi 7.328 i nuovi casi di Covid-19 a fronte di 60.862 tamponi processati, mentre ieri erano 6.415 e dunque con un incremento di quasi mille unità; i guariti sono 1.020 mentre le vittime sono 32 e portano il totale dei decessi a 7.615. Sul fronte ospedaliero sono 1028 ricoverati, con 19 casi in più rispetto a ieri; in terapia intensiva sono 115, un caso in più rispetto a ieri. Riguardo al contagio nelle singole province, Messina è la prima con 1491 nuovi positivi, seguita da Palermo con 1220 casi, Catania 934,  Caltanissetta 746, Trapani 697, Agrigento 681, Ragusa 558,  Enna, 576 e Siracusa 425. Se Taormina ha ormai superato da giorni i 100 positivi al Covid-19, rischia di raggiungere questa soglia anche Santa Teresa di Riva, dove gli attuali positivi al virus sono 92 ma si attende la conferma di altri 7 tamponi e dunque i casi potrebbero essere già quasi 100. Contagi in aumento anche a Furci Siculo, dove i positivi sono almeno 45, così come a Scaletta Zanclea che conta 40 casi, Alì Terme (39), Nizza di Sicilia (35), Pagliara (30), Roccalumera (16). Numeri destinati a crescere nei prossimi giorni, anche se le comunicazioni da parte dell’Asp sono in forte ritardo e i dati ufficiali non corrispondono con quelli in possesso dei Comuni, che riescono ad avere comunicazioni più rapide direttamente dai cittadini risultati positivi. Continuano gli appuntamenti con le vaccinazioni di prossimità: nei giorni scorsi 243 cittadini hanno partecipato alla giornata a Nizza, oggi circa 250 somministrazioni a Furci. 

Oggi l’Ufficio del commissario per l’emergenza Covid-19 dell’Asp di Messina non ha comunicato i dati riguardanti decessi e ricoveri, ma stando ai numeri di ieri in provincia di Messina si sono registrati sei decessi legati al virus, cinque al Policlinico e uno al Piemonte: un uomo di 79 anni di Taormina (vaccinato), una donna di 78 anni di Messina (vaccinata con una dose), una donna di 76 anni di Messina (non vaccinata), un uomo di 79 anni di Messina (non vaccinato), una donna di 97 anni di Messina (non vaccinata) e un uomo di di 75  anni di Barcellona (non vaccinato). I ricoverati sono 166: 89 al Policlinico (di cui 19 in Rianimazione), 38 al Papardo (7 in Rianimazione), 29 a Barcellona e 10 all’Irccs Piemonte.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.