Venerdì 21 Settembre 2018
Entrambi di Mongiuffi, sono stati bloccati sulla Statale dopo un inseguimento


Ragazza scippata a Taormina, la Polizia arresta due persone

di Andrea Rifatto | 26/06/2018 | CRONACA

3501 Lettori unici

Due uomini di 30 e 31 anni, Matteo Lo Monaco e Cateno Lo Pò, entrambi di Mongiuffi Melia, sono stati arrestati ieri pomeriggio a Taormina dagli agenti della Polizia di Stato con l’accusa di furto con strappo. I due, con numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti, sono stati bloccati dopo l’intervento dei poliziotti in via Bagnoli Croce per la segnalazione di uno scippo. Poco prima, infatti, due uomini a bordo di un’autovettura, dopo aver affiancato una ragazza, con una mossa repentina le avevano strappato con violenza la borsa, dandosi poi alla fuga. Immediatamente sono state avviate le ricerche dell’auto, che è stata rintracciata e bloccata sulla Strada statale 114 all’altezza della stazione ferroviaria. La perquisizione effettuata sia sulle persone che sul veicolo ha permesso agli agenti di rinvenire la somma di denaro ed alcuni effetti personali sottratti alla vittima. L’acquisizione dei filmati estrapolati dai sistemi di videosorveglianza presenti nella zona interessata ha portato gli agenti a ritenere Lo Monaco e Lo Pò responsabili dello scippo e i due sono stati dunque arrestati e questa mattina condotti al Tribunale di Messina per l'udienza direttissima, dove il giudice ha convalidato gli arresti accogliendo la richiesta di termini a difesa formulata dagli avvocati difensori e ha rinviato il processo al 2 luglio, disponendo nel frattempo la detenzione domiciliare. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.