Domenica 14 Luglio 2024
L'uomo è stato colpito da una trave di legno e trasportato d'urgenza in ospedale


Operaio ferito nel cantiere della scuola a Santa Teresa, interviene l'elisoccorso - FOTO

di Redazione | 09/06/2022 | CRONACA

2800 Lettori unici

Il camion dove è rimasto ferito

Incidente sul lavoro con un ferito questa mattina in un cantiere edile di Santa Teresa di Riva. A rimanere coinvolto è stato un operaio della ditta che sta effettuando le opere di manutenzione straordinaria della scuola "Felice Muscolino", al centro del paese. L'uomo si trovava sul camion di una ditta di trasporto per conto terzi dal quale erano in corso le operazioni di scarico delle capriate in legno per la costruzione del nuovo tetto dell'edificio, quando improvvisamente si è verificato l'incidente. Durante le operazioni di imbracatura di una delle strutture lignee, infatti, due capriate sono scivolate sul lato destro dell'autocarro e una di esse ha colpito l'operaio, che è finito a terra sul cassone del camion. La trave fortunatamente si è fermata sulla sponda del mezzo evitando così che il malcapitato rimanesse schiacciato. Il ferito, A. C., 59 anni, residente a Santa Teresa ma originario di Casalvecchio Siculo, è stato immediatamente soccorso dai colleghi, che hanno dato l'allarme: sul posto è giunta in pochi istanti l'ambulanza del 118 dalla postazione di piazza Municipio e il personale medico, valutate le condizioni del 59enne, ha richiesto l'intervento dell'elisoccorso. Il ferito è stato quindi trasportato in piazza Antonio Stracuzzi, dove è stato caricato sul velivolo e trasferito al Policlinico di Messina. Nell'incidente ha riportato un politrauma al torace e si dovranno valutare le sue condizioni, che non sono gravi, per verificare la presenza di eventuali traumi interni. Alla "Felice Muscolino" sono giunti i carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Taormina e la Polizia locale, che sta svolgendo tutti gli accertamenti del caso insieme ai Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Messina. Dell'accaduto è stato informato il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Messina. Sul cantiere sono intervenuti anche i tecnici comunali, il direttore dell’Ufficio tecnico geometra Francesco Francesco Pagano e il responsabile unico del procedimento dell’appalto, l’ingegnere Onofrio Crisafulli.



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.