Giovedì 23 Maggio 2024
Vittima colpita con almeno tre colpi di fucile dal killer che poi si è consegnato


Omicidio a Furci, ex poliziotto ucciso sul lungomare: si costituisce l’assassino - FOTO

di Redazione | 02/10/2023 | CRONACA

15960 Lettori unici

Il luogo del delitto e nel riquadro la vittima

La comunità di Furci Siculo è sconvolta. Questa sera sul lungomare è stato ucciso un cittadino e il paese è sotto choc. La vittima è Giuseppe Catania, 63 anni, ex agente della Squadra Mobile di Messina, raggiunto da colpi di arma da fuoco alla testa. Secondo una prima ricostruzione un uomo lo ha raggiunto sul marciapiede lato monte davanti largo Petroselli, al centro della cittadina jonica, e ha sparato all'indirizzo di Catania almeno tre colpi di fucile, fuggendo poi in auto. Poco dopo si è costituito alla Stazione Carabinieri di Roccalumera: si tratta di un 57enne roccalumerese, Gaetano Nucifora, operaio edile, che conosceva bene la vittima in quanto suo amico e avrebbe agito per motivi legati a dissidi di natura privata.

Sul luogo del delitto sono accorsi i Carabinieri della Compagnia di Taormina ai comandi del capitano Giovanni Riacà, raggiunti in serata dal magistrato Roberta La Speme della Procura della Repubblica di Messina. La Sezione Investigazioni scientifiche dell'Arma ha effettuato i rilievi repertando le cartucce del fucile automatico usato per il delitto e dopo l'ispezione del medico legale Elvira Ventura Spagnolo la salma di Catania è stata trasferita alle 22.30 all'ospedale Papardo di Messina. Al vaglio anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza, che potrebero fornire elementi utili alle indagini. Sul lungomare si è radunata una folla di parenti, amici ed ex colleghi di Giuseppe Catania, sconvolti per l'accaduto. Il presunto omicida è stato invece condotto alla Compagnia Carabinieri di Taormina.


Più informazioni: omicidio catania  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.