Martedì 18 Febbraio 2020
Sorpreso dai carabinieri in un locale di Taormina. Controlli anche sulle strade


Notte di Halloween: arrestato un 18enne per spaccio di droga

01/11/2014 | CRONACA

2051 Lettori unici

Decine i controlli effettuati dal Nucleo radiomobile di Taormina

Nella notte di Halloween i carabinieri dell’Aliquota operativa della Compagnia di Taormina hanno tratto in arresto il diciottenne A.A., incensurato, residente a Santa Teresa di Riva, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il giovane era intento a spacciare marijuana in una nota discoteca in località Spisone a Taormina. Non aveva però fatto i conti con i militari della Compagnia taorminese, che osservavano con attenzione la situazione a pochi metri di distanza, impegnati in borghese in un servizio antidroga. Il giovane è stato dunque colto nell’atto di cedere la sostanza stupefacente e sottoposto ad una perquisizione personale che ha consentito di rinvenire circa 16 grammi di marijuana già divisa in 7 dosi e la somma di 50 euro, provento dello spaccio. L’arrestato è stato accompagnato in caserma e poi ristretto in camera di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida.
Nell’ambito dello stesso servizio disposto dalla Compagnia, altre pattuglie sul territorio hanno svolto un'attività di controllo alla circolazione stradale, al fine di prevenire incidenti dovuti all’abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti. Decine di controlli nel corso dei quali il nucleo radiomobile ha individuato e sanzionato due giovani di 21 anni e un 23enne per guida in stato di alterazione da sostanze alcooliche. I carabinieri sottolineano come il loro impegno nel controllo della circolazione stradale, soprattutto nei fine settimana, vada accompagnato dalla collaborazione e da un cambiamento culturale da parte dei giovani, perché siano consapevoli dei rischi che corrono.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.