Martedì 23 Aprile 2024
Fermato durante in controllo mentre si trovava con un assuntore di stupefacenti


Nizza, sorpreso dai carabinieri mentre spaccia crack in strada: arrestato 47enne

di Redazione | 26/08/2022 | CRONACA

1868 Lettori unici

La droga e i contanti sequestrati

Un 47enne di Messina è finito in manette la scorsa notte a Nizza di Sicilia con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato bloccato dai carabinieri della Stazione di Roccalumera nel corso dei servizi di controllo del territorio, finalizzati proprio al contrasto del fenomeno della vendita e dell’assunzione di droga. I militari dell’Arma, ai comandi del maresciallo Domenico Musolino, hanno notato l’uomo a bordo della sua autovettura, mentre intratteneva una conversazione lungo una via del paese con un soggetto del posto, noto assuntore di sostanze stupefacenti, e pertanto hanno deciso di approfondire il controllo. L’atteggiamento del 47enne ha da subito insospettito i carabinieri, che hanno proceduto con la perquisizione del suo veicolo trovando 5 grammi circa di sostanza stupefacente di tipo “crack” suddivisa in 11 dosi, custodite all’interno di involucri di alluminio, nonché 1.040 euro in banconote di piccola taglia, verosimilmente provento dell’attività di spaccio. La somma in contanti e la sostanza stupefacente sono stati sottoposti a sequestro, mentre l’uomo è stato arrestato, in flagranza di reato, per detenzione di sostanza stupefacente. Al termine delle formalità di rito, su disposizione del sostituto procuratore della Procura della Repubblica di Messina, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida e questa mattina il giudice, nel corso dell’udienza, ha convalidato l’arresto dei carabinieri ed ha disposto per il 47enne la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Messina, con il divieto di uscire tra le 22 e le 7.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.