Martedì 23 Ottobre 2018
Deceduta a 4 mesi dopo tre interventi. I genitori si sono rivolti ai Carabinieri


Neonata muore all’ospedale di Taormina, aperta un’inchiesta

di Redazione | 01/02/2018 | CRONACA

1245 Lettori unici

L'ospedale di Taormina

La Procura della Repubblica di Messina ha aperto un'inchiesta sulla morte di una neonata di quattro mesi avvenuta tra venerdì e sabato nel reparto di Terapia intensiva dell'ospedale di Taormina. I genitori, dopo il decesso della piccola, si sono infatti rivolti al Carabinieri della città del Centauro, che hanno acquisito le cartelle cliniche. La bambina, con un problema a una valvola cardiaca, ha subito tre interventi tra novembre e dicembre e tutto sembrava procedere per il meglio. Dopo il ricovero in terapia intensiva è però deceduta ed i genitori hanno deciso di presentare una denuncia. Nel frattempo lo stesso ospedale di Taormina ha già disposto un’inchiesta interna e l’esecuzione dell'autopsia. La Procura peloritana ha avviato un fascicolo, al momento contro ignoti, il magistrato Roberta La Speme ha disposto l'acquisizione delle cartelle cliniche della bimba e sta proseguendo gli accertamenti. Secondo quanto denunciato dai genitori, una coppia messinese assistita dall’avvocato Giuseppe Abbadessa, la bimba aveva un problema legato a una valvola aortica collegata al polmone. Era stata operata a novembre: successivamente ha subito una tracheotomia perchè non respirava bene. Infine un terzo intervento per un'ernia polmonare. Tutto sembrava procedere bene, poi una febbre alta, e infine il decesso nella notte tra venerdì e sabato.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.