Venerdì 23 Febbraio 2024
Bufera con forti raffiche e danni alla copertura. Plesso chiuso in attesa di verifiche


Maltempo, ad Antillo il vento scoperchia il tetto delle scuole: evacuato l’edificio - FOTO

di Redazione | 22/02/2022 | CRONACA

1236 Lettori unici

La copertura divelta dal maltempo

Danni per il maltempo oggi ad Antillo, centro particolarmente colpito dall’ondata che ha sferzato il comprensorio jonico. Il borgo montano è stato colpito da una forte burrasca di vento che ha danneggiato la copertura dell’edificio scolastico di via Dei Mille, che ospita i plessi dell’Infanzia, della Primaria “Crupi” e della Secondaria di primo grado “Smiroldo”: le folate di vento hanno infatti provocato nel primo pomeriggio il sollevamento delle lastre di lamiera grecata in acciaio poste a protezione dell’immobile, che si sono distaccate e accartocciate su loro stesse rimanendo anche in bilico sui prospetti della scuola, lasciando di conseguenza esposta alle intemperie la sottostante struttura di sostegno in legno. Il Comune si è attivato immediatamente intervenendo sul posto con gli amministratori, in testa il sindaco Davide Paratore, e i volontari del Gruppo di Protezione civile comunale, che hanno fatto evacuare in sicurezza studenti, docenti e personale ancora all’interno. Nessuno, per fortuna, ha riportato ferite, ma si sono vissuti momenti di apprensione. Ad Antillo sono poi sono arrivati i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Letojanni, che una volta raggiunto il tetto dalla strada retrostante, quasi a livello della copertura, hanno lavorato per ore per rimuovere le lastre pericolanti e le lastre instabili, in condizioni difficili anche a causa del vento e della pioggia battente, in modo da evitare ulteriori distacchi e pericoli per la popolazione. Le faticose operazioni sono terminate poco prima delle 20. L’edificio scolastico rimarrà chiuso per tutta la settimana, su decisione del Comune, in attesa di capire le modalità e i tempi di ripristino del tetto.



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.