Lunedì 22 Ottobre 2018
L'uomo ha fatto in tempo a imboccare lo svincolo di Taormina. Vani i soccorsi


Malore sull'autostrada A18, muore un 65enne di Roccalumera

di Andrea Rifatto | 02/05/2018 | CRONACA

4590 Lettori unici

Lo svincolo di Taormina

Un malore sopraggiunto mentre si trovava alla guida della sua auto ha causato questa mattina la morte di un 65enne di Roccalumera, Antonio Pantile. L'uomo, intorno alle 8.30, si trovava sull'autostrada A18 Messina-Catania (non è chiaro in quale direzione stesse viaggiando) quando si è sentito male e ha deciso di imboccare l'uscita di Taormina, probabilmente per provare a chiedere aiuto. Ha fatto in tempo a superare i caselli e si è accostato sul margine della strada ma è spirato poco dopo, probabilmente per un arresto cardiaco. La presenza della vettura con a bordo l'uomo è stata segnalata dai casellanti e da alcuni automobilisti di passaggio, che hanno allertato i soccorsi. Sul posto è giunta l'ambulanza del 118: il personale sanitario ha provato a rianimare l'uomo praticando il massaggio cardiaco a terra ma ormai non c'era più nulla da fare. L'equipaggio dell'ambulanza ha quindi avvisato dell'accaduto i Carabinieri della Compagnia di Taormina, che hanno informato il magistrato di turno, il quale ha subito dopo disposto la restituzione della salma ai familiari. Antonio Pantile, impiegato in pensione e cacciatore per passione, abitava a Roccalumera in via Mazzullo.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.