Martedì 07 Aprile 2020
I due giovani scomparsi in un incidente a Padova. A causarlo sarebbe stato un colpo di sonno


Lutto cittadino per Federico ed Enzo, mercoledì e giovedì i funerali

di Redazione | 11/11/2014 | CRONACA

3417 Lettori unici

Federico Andò ed Enzo Casablanca

Si svolgeranno mercoledì e giovedì i funerali di Federico Andò ed Enzo Casablanca, i due trentenni messinesi rimasti vittime sabato scorso di un incidente stradale verificatosi sull’autostrada A4 Padova-Milano. Le salme dei due ragazzi verranno consegnate nella giornata di oggi ai familiari: le esequie di Andò si terranno domani, mercoledì 12, alle 15 nella chiesa Maria SS. del Carmelo di S. Teresa, mentre i funerali di Casablanca verranno celebrati giovedì 13 nella chiesa Madre di Savoca, sempre alle 15. Le amministrazioni comunali dei due centri hanno deciso di proclamare il lutto cittadino, in modo da permettere alle comunità di partecipare alle funzioni ed esprimere vicinanza alle famiglie. Il Comune di S. Teresa, ritenendo di interpretare i sentimenti di profondo dolore e di cordoglio della comunità, ha disposto la proclamazione del lutto nella giornata di mercoledì 12 dalle ore 15 alle 18.30, con l'esposizione a mezz'asta delle bandiere negli edifici comunali. In questa fascia oraria i cittadini, le attività commerciali e le organizzazioni locali sono state invitate a esprimere la loro partecipazione mediante la sospensione delle attività o con altro segno di partecipazione che riterranno opportuno. 
Proseguono intanto le indagini per chiarire la dinamica del sinistro che ha causato la morte dei due trentenni: gli investigatori della Polizia stradale hanno raccolto alcune testimonianze, tra cui quella di un automobilista che ha riferito di aver visto la Peugeot 308 con a bordo i due giovani albanesi sbandare di colpo verso destra e schiantarsi contro la Citroen C3 Van in sosta nella piazzola subito dopo l’area di servizio di Limenella a causa di un guasto meccanico. Pare che sia dunque un colpo di sonno la causa del violento scontro tra le due vetture: il conducente della Peugeot, Artur Caca, 21 anni, residente a Comezzano Cizzago, nel Bresciano, è stato iscritto sul registro degli indagati per duplice omicidio colposo. Le analisi per individuare eventuali tracce di alcool o droghe hanno dato esito negativo. Il conducente albanese è stato già dimesso dall’ospedale di Padova, dove invece rimane la fidanzata 19enne che viaggiava al suo fianco: la donna è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico e si trova ricoverata in prognosi riservata.

Più informazioni: incidente padova  federico andò  enzo casablanca  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.