Sabato 15 Giugno 2024
Colluttazione tra più persone nella frazione Mazzeo. Intervento di Polizia e ambulanze


Litigio con un coltello a Taormina, feriti in ospedale dopo una violenta baruffa in strada

di Redazione | 08/12/2023 | CRONACA

4239 Lettori unici

La Polizia indaga sull'accaduto

Momenti di grande confusione ieri sera nella frazione Mazzeo di Taormina. Sulla strada al confine con Letojanni è scoppiato un litigio con più persone coinvolte e il bilancio finale è di almeno tre feriti, fortunatamente in modo non grave, considerando che durante la baruffa è spuntato anche un coltello. A scontrarsi una coppia di stranieri e un paio di italiani, che se le sono date di santa ragione per motivi che sarebbero legati all’affitto di un’abitazione nella frazione taorminese concessa da un 60enne del posto alla coppia. Dalle parole si è passati in pochi istanti alle mani e a picchiarsi sono stati in particolare i due uomini, con un 54enne straniero colpito di striscio dalla lama del coltello e rimasto ferito in modo non grave. Scattato l’allarme sono giunti sul posto Polizia di Stato e Carabinieri e gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Taormina hanno proceduto ad identificare le persone coinvolte nella baruffa e a far intervenire anche due ambulanze del 118, che hanno condotto almeno tre persone in ospedale per maggiori accertamenti sulle loro condizioni di salute. La Polizia ha avviato le indagini per stabilire il movente della violenta colluttazione e le condotte dei partecipanti.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.