Domenica 14 Aprile 2024
I due sono venuti alle mani agli imbarcaderi di Tremestieri, dove è giunta la Polizia


Lite tra camionisti sulla Catania-Messina, un ferito e una denuncia

17/05/2016 | CRONACA

2290 Lettori unici

Violenta lite nella serata di ieri tra due camionisti in transito sull’autostrada Catania-Messina. La contesa ha avuto inizio intorno alle 21.30 sulla carreggiata in direzione della città dello Stretto quando uno dei due, a colpi di radio, ha fatto una manovra azzardata durante la marcia. I due si sono poi ritrovati uno dietro l’altro agli imbarcaderi del porto di Tremestieri e qui la lite è degenerata e sono arrivati alle mani. Sul posto sono giunti velocemente i poliziotti della Squadra Volanti, allertati dalla Sala operativa, che si sono introdotti nel serpentone di ingresso agli imbarchi quando uno dei due camionisti aveva già una vistosa ferita al capo. A procurargliela era stato l’altro, sembrerebbe con una chiave inglese. Bloccate le parti e operate le necessarie verifiche, i poliziotti hanno proceduto a denunciare l’autore delle ferite al capo per lesioni personali aggravate, un 27enne denunciata, che ha dichiarato di aver utilizzato la chiave inglese per difendersi e di averla gettata via subito dopo. Il ferito, medicato dal personale medico del 118, ha riportato un trauma cranico con ferite lacero contuse e una prognosi di cinque giorni.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.