Giovedì 20 Settembre 2018
Era a bordo di un Eurostar diretto a Roma: sconterà la pena ai domiciliari a Torino


La Polfer di Taormina arresta un ricercato 26enne

19/10/2015 | CRONACA

1009 Lettori unici

Era ricercato da quasi due anni l’uomo bloccato la scorsa settimana a bordo del treno Eurostar 35872 diretto a Roma. Anthony Ampello, torinese di 26 anni, è stato individuato dagli agenti della Polizia Ferroviaria del Posto Polfer di Taormina, impegnati in specifici servizi di scorta a bordo di treni a lunga percorrenza, mentre si trovavano nei pressi della stazione di Lamezia Terme Centrale. Ai poliziotti non è sfuggito l’atteggiamento sospetto del passeggero, evidentemente a disagio alla vista della pattuglia. Procedendo al controllo, hanno appurato che il giovane doveva scontare una pena residua in regime degli arresti domiciliari, per reati relativi agli stupefacenti. Coadiuvati dai colleghi della cittadina calabrese, gli agenti hanno proceduto all’arresto del ricercato, che ora dovrà scontare la pena nella sua abitazione di Torino.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.