Martedì 02 Marzo 2021
A scoprire il corpo senza vita alcuni parenti. Sul posto intervenuti i carabinieri


Itala, un uomo trovato morto all’interno della propria abitazione: inutili i soccorsi

di Andrea Rifatto | 14/02/2021 | CRONACA

2050 Lettori unici

La frazione Croce e l'anziano scomparso

Un uomo residente a Itala è stato trovato morto nella tarda serata di ieri all'interno della propria abitazione. La vittima, Giuseppe Alessandro, 80 anni, agricoltore in pensione, risiedeva nella frazione Croce e viveva da sola. Di recente non aveva manifestato problemi di salute e fino a due giorni addietro era stato visto effettuare lavori agricoli in un terreno della zona. Durante la giornata di ieri, però, è stato colpito da un malore mentre si trovava in casa, che gli è stato fatale. A trovare l'anziano senza vita alcune ore dopo, sul pavimento del bagno, sono stati dei parenti che abitano nelle vicinanze, allertati da un altro familiare che da ore non riusciva a raggiungerlo telefonicamente. Una volta scattato l’allarme, ma constatato che per lui non c’era ormai più nulla da fare, nella sua abitazione sono intervenuti i carabinieri della Stazione di Scaletta Zanclea, ai comandi del maresciallo Gianluca Bonelli, che hanno accertato come si sia trattato di morte naturale: dunque su disposizione del magistrato di turno è stata disposta la consegna della salma ai familiari per le esequie, che si terranno domani nella frazione italese di Croce. Giuseppe Alessandro era conosciuto e benvoluto da tutti a Itala e in particolare nella frazione Croce, dove si interessava dela cura delle chiese dei Santi Pietro e Paolo e Santa Lucia.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.