Venerdì 26 Febbraio 2021
In entrambi i casi coinvolte auto in transito. Centauri in condizioni non gravi


Incidenti stradali a Nizza e Santa Teresa, feriti due giovani motociclisti

di Redazione | 04/06/2020 | CRONACA

1873 Lettori unici

I mezzi coinvolti a S. Teresa e Nizza

Due incidenti stradali entrambi con motociclisti feriti questa mattina a Nizza di Sicilia e Santa Teresa di Riva. Il primo sinistro si è verificato sul lungomare nizzardo intorno alle 10.15, quando un uomo in sella alla sua Kawasaki che procedeva in direzione Messina ha urtato una Fiat Panda che viaggiava nella stessa direzione: secondo una prima ricostruzione il motociclista, il trentenne R.L.I. di Scaletta Zanclea, avrebbe effettuato una manovra di sorpasso quando ha impattato sull’utilitaria, condotta da un coetaneo di Roccalumera, che aveva iniziato la manovra di svolta per imboccare via Cavallotti: il centauro non è riuscito ad evitare l’impatto ed è finito a terra alcuni metri più avanti ruzzolando con la moto fino al marciapiede lato monte. Il conducente della moto ha riportato escoriazioni e contusioni ed è stato soccorso dall’automobilista e da alcuni passanti e poi medicato dal personale del 118, che lo ha condotto al pronto soccorso dell’ospedale di Taormina per maggiori accertamenti. Sul posto è giunta la Polizia municipale di Nizza per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Il secondo sinistro si è verificato alle 12.45 a Santa Teresa, all’interno della rotatoria di piazza Antonio Stracuzzi all’ingresso lato sud del paese: a rimanere coinvolto un motociclista di Sant’Alessio, M. F. di 33 anni, che in sella alla sua Yamaha R6 stava percorrendo la rotonda provenendo dal lungomare santateresino e diretto nella cittadina del Capo quando è stato tamponato da una Peugeot 206 condotta da una donna, che sopraggiungeva da monte: il centauro è finito rovinosamente sull’asfalto ed è stato aiutato dai presenti prima di essere soccorso dall’ambulanza del 118. Nell’impatto ha riportato lievi contusioni e una ferita al piede destro ma ha rifiutato di essere condotto in ospedale. Sul luogo dell’incidente è intervenuta la Polizia municipale per i rilievi di rito e la ricostruzione della dinamica che ha portato all'impatto, dovuto ad una mancata precedenza.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.