Giovedì 29 Febbraio 2024
Disavventura per un uomo di 60 anni individuato tra Santa Lucia del Mela e Fiumedinisi


In mountain bike da Como a Ragusa ma si perde sui monti: ritrovato dai Cc di Mandanici

di Redazione | 10/11/2021 | CRONACA

2119 Lettori unici

Il ciclista con il brigadiere Testagrossa di Mandanici

Disavventura a lieto fine per un ciclista impegnato in una lunga traversata della Penisola, partito da Como e diretto a Ragusa. L’uomo, un 60enne comasco, nella serata di ieri durante la tappa da Capo Milazzo a Mandanici ha perso l’orientamento nei pressi della località Pizzo Croce, tra Santa Lucia del Mela e Fiumedinisi, non riuscendo più a individuare la strada. A quel punto ha contattato telefonicamente la moglie a Como e dopo la chiamata giunta alla Centrale operativa dei Carabinieri del Comando provinciale di Messina, l’Arma ha messo in moto la macchina dei soccorsi. In mattinata i militari della Compagnia Messina Sud, supportati nelle ricerche da quelli delle Compagnie di Barcellona Pozzo di Gotto, Patti e Milazzo, si sono quindi messi alle ricerche dell’uomo, che è stato rintracciato dai carabinieri della Stazione di Mandanici, grazie alla conoscenza dell’area, con l’ausilio del personale della Polizia locale e del Corpo Forestale. Infreddolito, ma fortunatamente incolume, l’uomo è stato quindi condotto nella caserma di Mandanici per l’assistenza del caso e ha poi ripreso la propria pedalata verso la destinazione finale.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.