Martedì 26 Maggio 2020
Recuperato con difficoltà da 118 e Vigili del Fuoco e condotto in ospedale


Grave incidente nelle campagne di Furci, anziano precipita in una scarpata - FOTO

di Andrea Rifatto | 20/05/2020 | CRONACA

1976 Lettori unici

Vigili del Fuoco e 118 sul posto

Grave incidente questa mattina nelle campagne di Furci Siculo. Intorno alle 10.30 un anziano del posto, A. S., 71 anni, è precipitato in una scarpata mentre si trovava nel suo terreno agricolo a monte della frazione Calcare. Il pensionato era insieme alla moglie quando avrebbe perso l’equilibrio cadendo nella scarpata sottostante, adiacente al vallone Fondacalasi, ruzzolando da un’altezza di circa 7-8 metri e rimanendo immobile a terra. A dare l’allarme è stata la donna, che ha percorso alcune centinaia di metri a piedi e ha chiesto aiuto ad un uomo che si trovava in un orto, precipitatosi sul posto prima di tornare a casa e chiamare immediatamente i soccorsi, visto da solo non poteva dare manforte al ferito. A Calcare sono arrivati poco dopo l’ambulanza del 118 della postazione di Santa Teresa e i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Letojanni: gli operatori sanitari guidati dal medico Francesco Galimi e i pompieri diretti dal caposquadra Roberto Merlino hanno lavorato a lungo per raggiungere e imbragare l'anziano e condurlo sulla strada tramite un piccolo sentiero, non senza difficoltà vista la zona impervia, per poi caricarlo sull'ambulanza e condurlo al Policlinico di Messina. Nella caduta il 71enne ha riportato sospette fratture alle gambe, un trauma al torace e una ferita alla testa da cui ha perso copiosamente sangue. Le sue condizioni non sono comunque particolarmente gravi.



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.