Domenica 21 Ottobre 2018
Scontro all'Isola Bella. Una condotta in gravi condizioni in elisoccorso a Catania


Grave incidente a Taormina, auto travolge quattro persone - FOTO

di Andrea Rifatto | 31/07/2018 | CRONACA

11966 Lettori unici

Il mezzo che ha investito i pedoni

Grave incidente questa mattina sulla Statale 114 a Taormina, all'altezza dell'Isola Bella. Un'auto ha travolto quattro persone, tutte di giovane età, che camminavano lungo la strada per raggiungere la spiaggia e una di queste, una ragazza di 20 anni, si trova in condizioni più gravi in prognosi riservata all'ospedale "Cannizzaro" di Catania, dove è stata trasportata in codice rosso con l'elisoccorso con profonde ferite a un piede, di cui rischia di perdere la funzionalità, mentre le altre tre sono state condotte con diverse ambulanze al "San Vincenzo" di Taormina. L'incidente si è verificato al km 47,300 intorno alle ore 10: una Fiat Panda che viaggiava in direzione Giardini ha superato due veicoli che si trovavano sulla corsia lato monte, una Fiat Multipla con a bordo alcuni giovani turisti che stava effettuando manovra per uscire dal parcheggio e una Lancia Y condotta da un giovane catanese che si era fermata immediatamente dietro; l'utilitaria ha prima urtato la Multipla con la parte anteriore destra e poi invaso la corsia opposta andando a sbattere contro il muretto in cemento che delimita la strada, colpendo le quattro persone che in quel momento stavano camminando ai margini della carreggiata. La Panda ha poi proseguito alcuni metri fermandosi al centro della Statale. Tra i feriti la ragazza è in condizioni più serie, con gravi traumi da schiacciamento al piede e per questo è stata condotta in ospedale dall'elicottero del 118, atterrato nell'elipista davanti la piscina comunale di Taormina. Sotto shock la conducente della Panda, una 29enne di S. Teresa residente a Sant'Alessio, trasportata al nosocomio di contrada Sirina. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia municipale per i rilievi di rito e ricostruire tutta la dinamica, coadiuvati da una pattuglia della Polizia di Stato. Presente anche una gazzella dell'Arma dei Carabinieri. La Polizia municipale, sentito il magistrato di turno, ha proceduto al sequestro dei due veicoli e al ritiro della patente all'automobilista 29enne. Il traffico ha subito forti rallentamenti in entrambe le direzioni con lunghe code per oltre mezz'ora.


Più informazioni: incidente isola bella  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.