Lunedì 15 Luglio 2024
Impegnate numerose pattuglie dei carabinieri: nessuna sostanza proibita rinvenuta


Giardini Naxos. Controlli antidroga negli istituti scolastici

10/12/2014 | CRONACA

1863 Lettori unici

Ai controlli presente il nucleo cinofili di Nicolosi (Ct)

Elicotteri, cani antidroga e pattuglie in strada. I carabinieri della Compagnia di Taormina hanno realizzato oggi a Giardini Naxos un servizio coordinato che ha visto la partecipazione di tutte le componenti operative dell’Arma presenti sul territorio. L'operazione di forte impatto ha visto la partecipazione delle gazzelle del nucleo radiomobile, delle pattuglie della stazione locale e del nucleo cinofili di Nicolosi (Ct), mentre un elicottero dell'elinucleo di Catania ha sorvolato i territori della Compagnia taorminese. Il servizio è iniziato in mattinata presso gli istituti scolastici di Giardini Naxos. Il cane Indic, abilmente guidato dal suo conduttore, ha annusato gli zainetti e i motorini degli studenti. Non sono state rinvenute sostanze proibite. Così come non ne erano state trovare scorsa settimana in un'analoga operazione a S. Teresa di Riva e Furci Siculo, che si pone a tutela degli ambienti scolastici, aree sensibili e terreno fertile per gli spacciatori della zona. Sempre nello stesso solco continua l’attività dei carabinieri tesa ad arginare la dispersione scolastica nell’età dell’obbligo.

Dopo i controlli alle scuole sono stati realizzati posti di blocco nell’area di confine con la vicina provincia di Catania. Quaranta le autovetture fermate e decine le persone controllate. Personale in borghese ha effettuato alcune perquisizioni finalizzate al rinvenimento di sostanze stupefacenti. Nell'abitazione di un giovane sono stati rinvenuti  5 grammi di marijuana. Per lui è scattata la segnalazione alla Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.