Domenica 19 Settembre 2021
Nessuna notizia da ieri pomeriggio: i carabinieri attivano le ricerche nella zona


Giallo nella Valle d'Agrò, scomparso il direttore delle Poste di Limina

di Andrea Rifatto | 04/07/2020 | CRONACA

2726 Lettori unici

Carmelo Di Bella

È un vero e proprio giallo la scomparsa di un uomo nel territorio della valle d’Agrò. Si tratta del direttore dell’Ufficio postale di Limina, Carmelo Di Bella, di cui non si hanno più notizie dal primo pomeriggio di ieri. Originario di Antillo, 47 anni, noto come Lino, Di Bella ieri era regolarmente in servizio nella filiale delle Poste liminesi, dove opera da solo, e avrebbe completato il normale orario fino alle 13.45. Poi, una volta chiuso l’ufficio, di lui si sono perse le tracce. L'uomo doveva recarsi per una visita medica a Messina ma non si sarebbe presentato all'appuntamento nè è mai arrivato nella sua abitazione di Santa Teresa di Riva, dove risiede con la madre. L’ultimo segnale registrato dal suo telefono cellulare indica un accesso su WhatsApp alle 14.09, poi più nulla, ma la sua auto, una Peugeot 108 di colore bianco, ha transitato intorno alle 14.30 sulla Sp 12 e poi a Santa Teresa uscendo dal paese. Con il passare delle ore è quindi cresciuta la preoccupazione dei familiari, che questa mattina hanno deciso di rivolgersi ai Carabinieri della Stazione di Santa Teresa per denunciare la scomparsa dell'uomo. Immediate sono scattate le ricerche e verifiche sono state svolte anche da parte dei militari della Stazione di Limina nell'Ufficio postale, il cui sistema di videosorveglianza potrebbe fornire elementi utili alle indagini, che dai colleghi di Santa Teresa lungo le strade che Di Bella ha percorso e dove sono presenti diverse telecamere. Le pattuglie dell’Arma stanno setacciando il territorio e anche la Strada provinciale 12 alla ricerca di eventuali tracce. A Limina è giunto anche il sindaco di Antillo, Davide Paratore, che sta seguendo la vicenda insieme al collega Marcello Bartolotta. Carmelo Di Bella è conosciuto anche in ambito sportivo in quanto svolge il ruolo di allenatore di calcio e ha allenato in passato l’Antillese, mentre attualmente collabora con la Polisportiva Sant’Alessio. Le indagini dei militari dell'Arma di Santa Teresa proseguono incessanti.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.