Venerdì 24 Maggio 2024
Bloccata la Statale 114 durante il colpo. Carabinieri sulle tracce dei ladri


Furto in una profumeria di Santa Teresa di Riva, auto-ariete contro la vetrina - FOTO

di Redazione | 11/11/2022 | CRONACA

3488 Lettori unici

Le vetrate sfondate dai ladri

Audace furto con spaccata questa notte a Santa Teresa di Riva. I ladri hanno preso di mira un esercizio commerciale al centro del paese, la profumeria Naima Griffe sul corso Francesco Crispi, entrando in azione alle 4.55. Il colpo è stato organizzato utilizzando un'autovettura come ariete, scagliata più volte in retromarcia contro la vetrata blindata del negozio fin quando ha ceduto verso l'interno la lastra della porta di ingresso, consentendo ai malviventi di introdursi nell'attività. Ad agire sono state tre persone, tutte con il volto coperto, che nel giro di tre minuti hanno arraffato decine di prodotti di profumeria riversandoli all'interno di casse di plastica per poi caricarli in auto e fuggire. Una volta compiuto il furto si sono allontanati a tutta velocità lungo la Statale 114, a bordo di una vettura probabilmente rubata. Per assicurarsi di non essere disturbati da veicoli di passaggio, poco prima avevano bloccato la strada posizionando un mezzo di traverso a 450 metri di metri, all'altezza di via Della Pesca. Durante il furto è scattato l'allarme installato all'interno dell'esercizio commerciale e le fasi dell'azione malavitosa sono state riprese dal sistema di videosorveglianza privato. Il bottino è in fase di quantificazione ma ammonta a decine di migliaia di euro. I carabinieri della Compagnia di Taormina si sono subito messi sulle tracce dei malviventi e le indagini sono in corso. La loro fuga è stata sicuramente immortalata dalle telecamere del Comune.


Più informazioni: furto naima griffe  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.