Venerdì 03 Dicembre 2021
Uno straniero è stato soccorso da alcuni passanti e dal personale del 118


Furci, si ferisce da solo in strada e rimane sanguinante a terra

di Andrea Rifatto | 21/07/2018 | CRONACA

3791 Lettori unici

L'ambulanza sul posto

Attimi di paura a Furci per un uomo trovato a terra sanguinante nella zona sud del paese. Alle 19.30 di questa sera due automobilisti di passaggio hanno notato due persone, un uomo e una donna, sedute ai margini della strada che conduce alle frazioni di Grotte e Calcare, all'intersezione con la bretella che collega con il centro passando sotto i viadotti dell'autostrada. I due, probabilmente marito e moglie, di nazionalità rumena, erano con gli abiti sporchi di sangue e si lamentavano doloranti. Uno degli automobilisti ha allertato il 118 e i Carabinieri e sul posto è giunta un'ambulanza da Letojanni, che ha prestato le cure all'uomo, dell'età di circa 40 anni, raggiunto nel frattempo da un connazionale. Il ferito, in evidente stato di ubriachezza, ha spiegato con difficoltà ai soccorritori di essersi ferito da solo spaccandosi in fronte un bicchiere di vetro, che gli ha procurato un profondo taglio oltre a ferite alla mano destra, perdendo una copiosa quantità di sangue. Il personale sanitario ha proceduto a medicarlo e a bendarlo sul capo e sulla mano, mentre nel frattempo giungeva una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di S. Teresa per ricostruire l'accaduto.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.