Giovedì 22 Ottobre 2020
Il passeggero si è sottoposto autonomamente a tampone scoprendo il contagio


Furci, secondo caso di Covid-19: positivo un cittadino che ha viaggiato su un autobus

di Redazione | 09/10/2020 | CRONACA

2886 Lettori unici

Il sindaco con il comandante dei Viigli

Secondo caso di Covid-19 a Furci. Dopo quello emerso il 28 settembre, questa mattina è giunta comunicazione di un altro contagio, che interesserebbe una donna. A renderlo noto è il sindaco Matteo Francilia, che ha pubblicato un video dove compare affiancato dal comandante della Polizia municipale, Salvatore Campagna: “Si tratta di una persona asintomatica, che ringrazio in quanto ha dimostrato grande responsabilità: pur non avendo sintomi, si è sottoposta a tampone in quanto viaggiava a bordo di un autobus dove è emerso vi fosse una persona positiva, scoprendo il contagio”. Dovrebbe quindi trattarsi di uno dei passeggeri della tratta Messina-Santa Teresa effettuata dalla Jonica Trasporti, dove nei giorni scorsi è risultata positiva una donna. “Stiamo monitorando la situazione affinché non venga lasciato nulla al caso, il soggetto è seguito dalle autorità sanitarie e comunali ed è attivo il Coc - ha aggiunto il sindaco di Furci - la situazione che sta purtroppo degenerando nella riviera jonica ci impone ad avere un comportamento responsabile nei confronti di noi stessi e degli altri, da oggi la Polizia municipale farà più controlli sul territorio per verificare l’eventuale presenza di assembramenti e persone senza mascherine e in caso di mancato rispetto delle regole si procederà con le sanzioni previste dalla legge”. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.