Giovedì 01 Dicembre 2022
Tentavano di far sottoscrivere con l'inganno nuovi contratti per l’energia elettrica


Forza d’Agrò. Denunciati due giovani per tentata truffa

08/05/2015 | CRONACA

2173 Lettori unici

Nella mattinata di ieri i carabinieri della stazione di Forza d’Agrò hanno denunciato per tentata truffa in concorso due giovani che stavano raggirando un 68enne del posto convincendolo a sottoscrivere un nuovo contratto per l’approvvigionamento di energia elettrica per uso domestico. I due si erano presentati come dipendenti di un nota azienda fornitrice di energia elettrica, riscuotendo in questo modo la fiducia del cittadino forzese. Un ragazzo di 26 anni di origini campane, già in passato deferito per fatti analoghi, ed una ragazza di 22 anni di Messina, si erano così fatti consegnare una bolletta del vecchio operatore e il codice fiscale, motivando la richiesta con l’esigenza di dover effettuare una verifica dei dati. Ma con le informazioni recuperate i due stavano facendo sottoscrivere un nuovo contratto. L’uomo, ignaro di ciò, non aveva intuito assolutamente quale fosse il reale obiettivo dei due. Nel frattempo una gazzella dei carabinieri della stazione di Forza d’Agrò, in servizio di prevenzione, ha notato l'uomo in compagnia dei due sconosciuti e lo ha raggiunto per verificare la situazione. I militari, compreso quanto stava accadendo, hanno condotto i due giovani in caserma per poi denunciarli all’autorità giudiziaria con l'accusa di tentata truffa in concorso. Il tempestivo intervento degli uomini dell’Arma e la conoscenza del territorio e dei cittadini ha consentito così di sventare la truffa. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.