Lunedì 06 Aprile 2020
Volo di decine di metri prima di finire contro un albero ed essere sbalzato fuori


Fiumedinisi, precipita con l’auto in una scarpata: anziano in codice rosso in ospedale

di Redazione | 22/01/2020 | CRONACA

4055 Lettori unici

L'auto finita nella scarpata

Grave incidente oggi pomeriggio nelle campagne di Fiumedinisi, dove un’autovettura è precipitata in una scarpata compiendo un volo di circa 30 metri con il conducente che ha riportato varie ferite ed è stato trasportato in codice rosso in ospedale. Poco prima delle 17,30 un anziano del posto, F. S., 81 anni, stava transitando a bordo della sua utilitaria, una Fiat Panda, su una strada agricola in contrada Richisi, quando improvvisamente ha perso il controllo del veicolo ed è finito in un dirupo, scivolando su alcuni terrazzamenti e ribaltandosi più volte con l’auto, che si fermata solo dopo aver sbattuto contro un albero. Nel ribaltamento sono andati in frantumi il parabrezza, il lunotto e i finestrini e l’anziano è stato sbalzato fuori dal mezzo sul terreno. Dopo essersi ripreso è riuscito a chiedere aiuto e sul posto sono giunti i carabinieri della locale Stazione e i Vigili urbani, raggiunti poco dopo dell’ambulanza del 118 della postazione di Scaletta Zanclea. Il personale sanitario (medico Sindona, soccorritori Giannetto e De Luca) ha raggiunto non senza difficoltà il ferito in fondo alla scarpata e dopo aver prestato le prime cure l’ha poi condotto al Policlinico di Messina per maggiori accertamenti. Nell’incidente ha riportato un trauma cranico commotivo, una ferita lacero contusa al capo e traumi al torace, ma non sarebbe in pericolo di vita. Secondo una prima ricostruzione a provocare la caduta del veicolo nel dirupo sarebbe stato un errore alla guida che ha portato l'anziano a premere sull’acceleratore anziché sul freno. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.