Sabato 02 Marzo 2024
Torrente ingrossato, frane sulla strada e difficoltà a raggiungere l'ospedale


Esonda il Sirina tra Taormina e Giardini, auto in spiaggia - VIDEO e FOTO

di Andrea Rifatto | 16/11/2018 | CRONACA

16382 Lettori unici

L'auto finita sulla spiaggia

Si è pericolosamente ingrossato durante la mattinata il torrente Sirina, che divide i centri abitati di Taormina e Giardini, a tal punto da esondare dal letto quasi alla foce e scorrere sulla stradina che lo costeggia, trascinando fin sulla spiaggia un'auto, una Nissan Micra, che era parcheggiata sulla sponda destra, lato Giardini. Il veicolo si è fermato circa 50 metri più avanti sull'arenile, in preda alle onde e alla furia del corso d'acqua, la cui portata è aumentata in seguito a 15-20 minuti di pioggia a carattere di nubifragio. Difficoltà anche a percorrere la via Crocefisso e raggiungere l'ospedale di Taormina, per la presenza di smottamenti lungo il percorso: sul posto è presente la Polizia municipale di Taormina. Alla foce, dove la piena ha danneggiato una tubatura dell'acqua, dopo l'allarme lanciato dai cittadini è giunta la Polizia municipale di Giardini e poco dopo i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Letojanni. I Vigili hanno fatto rimuovere tutte le auto parcheggiate in via Sirina per consentire l'ingresso dell'autogru dei pompieri, fatta giungere da Messina per recuperare il veicolo dall'arenile e riportarlo in strada. Forte preoccupazione tra i residenti della zona, che da tempo chiedono la messa in sicurezza di quel tratto con lo svuotamento dell'alveo e che non possono transitare lungo la stradina in caso di piena, rimanendo isolati. "Tre anni fa ci eravamo attivati per pulire noi il torrente e mantenerlo in sicurezza - dice Giuseppe Fascetto, responsabile dell'Hotel Diamond Resort Naxos di Taormina - ma ci hanno perfino denunciato e non ce l'hanno consentito. Abbiamo fatto appena in tempo a smontare il lido sulla spiaggia, altrimenti sarebbe andato tutto distrutto". 



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.